Spezzano Sila, il 24 novembre l’europarlamentare Piedicini parla di meridione e Europa

0
154

titolo dell’iniziativa promossa per il prossimo sabato 24 novembre a Spezzano della Sila dall’eurodeputato Greens/Efa Piernicola Pedicini, vicepresidente del Movimento 24 Agosto – Equità territoriale. 

“Questo evento rientra nella serie d’incontri inaugurata ad agosto nelle aree interne della Campania – racconta Pedicini – attraverso le quali ci poniamo come obiettivo quello di rafforzare il dibattito sul Sud che, a livello nazionale, è volutamente sbilanciato sulle inefficienze di quest’area del Paese, rispetto al ricco e produttivo Nord”.   

“Per declinare questi concetti abbiamo scelto una formula che è una sfida alla comunicazione politico-istituzionale così come la conosciamo: è soprattutto attraverso la musica, scritta nei dialetti del Sud, che raccontiamo la storia del Mezzogiorno e ribadiamo alcuni concetti, come quello di identità, di equità territoriale, di una storia spesso dimenticata. Sabato al Convento San Francesco Di Paola, a Spezzano della Sila, affronteremo questi temi, ma parleremo anche delle opportunità che potrebbero dispiegarsi attraverso l’attivazione di particolari canali europei così da consentire lo sviluppo e la valorizzazione delle vocazioni proprie del Mezzogiorno”, conclude l’eurodeputato. 

Durante la serata è prevista inoltre l’esibizione di musica popolare de “La Brigata Fra’ Diavolo” con l’esecuzione di alcuni brani dell’album “Musiche Meridionali” e “Terre del Sud”. L’evento è realizzato in collaborazione con Hosteria di Giò e Sud Studio. 

Articolo precedenteSettimana delle Residenze Digitali
Prossimo articoloVerona, alla Gran Guardia la consegna dei diplomi di Side Academy

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here