Convegno chiude il progetto europeo STEMaP

0
543

Le competenze per il futuro” è il titolo del convegno che si terrà venerdì 20 dicembre dalle 9 alle 13, presso la Borsa Merci di Arezzo.

L’evento chiude il progetto europeo STEMaP promosso dal Liceo Scientifico Redi di Arezzo, nell’ambito del programma Erasmus+, con lo scopo di far crescere l’interesse degli studenti italiani ed europei verso le materie scientifiche e per favorire l’equità di genere verso lo studio di tali discipline.

L’istruzione e l’educazione hanno la necessità e il dovere di individuare e mettere in pratica modelli e dispositivi che consentano agli studenti di realizzare sé stessi come individui e professionisti, diventando cittadini della sostenibilità e agenti di un cambiamento positivo.

L’obiettivo dell’evento è unire la riflessione sull’innovazione didattica che supporta forme di apprendimento integrate e sistemiche, legate alla sostenibilità, con i risultati del progetto STEMaP e le esperienze dei professori e studenti che vi hanno partecipato.

All’evento, oltre a Roberto Curtolo Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale e Regionale, a Monica Cicalini Dirigente Scolastico del Liceo Redi di Arezzo e a Massimo Guasconi Presidente della Camera di Commercio di Arezzo e Siena, interverranno esperti di istruzione, formazione e innovazione della didattica, provenienti dall’Agenzia Nazionale INDIRE, da ASVIS (Alleanza Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile), dall’Università di Siena, dalla Camera di Commercio e dall’Ufficio Scolastico Regionale.

Infine, i professori e gli studenti del Liceo Redi di Arezzo racconteranno la loro esperienza durante il progetto.

Articolo precedenteResCinema, la rassegna di cinema restaurato
Prossimo articoloHumanitas Catania, oggi presentazione ufficiale

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here