Catania: banca, imprese e professionisti insieme

0
543

CATANIA – Da sempre al fianco delle imprese e del territorio in cui opera, l’istituto bancario Credito Etneo – Gruppo Cassa Centrale, ha scelto di ricoprire un importante ruolo nel supporto alle PMI che vorranno accedere ai fondi europei del PNRR, lo strumento realizzato dal Governo italiano in attuazione del Programma Europeo Next Generation EU, che vede l’Italia tra i primi beneficiari. 

Le Banche, in questo contesto, sono chiamate a essere punto di riferimento per l’ecosistema imprenditoriale, stimolando la domanda di investimento e favorendo l’accesso ai fondi anche tramite attività di advisory.

Venerdì 1 aprile alle ore 16.00 – presso l’hotel Villa del Bosco (Catania) – si terrà il convegno “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”: occasione per approfondire i temi legati alle risorse disponibili, alla timeline da rispettare per cogliere questa grande opportunità di sviluppo e al supporto che Credito Etneo potrà dare a imprese e professionisti del capoluogo etneo, prestando assistenza qualificata lungo tutto l’iter: dalla presentazione dei progetti all’erogazione del contributo.

Dopo l’introduzione da parte del presidente Credito Etneo BCC Chiara Cuscunà, ci saranno i saluti istituzionali di Gaetano Mancini (presidente Confcooperative Sicilia); Rosario Fresta (presidente ANCE Catania); Sebastian Carlo Greco (presidente Ordine Architetti PPC Catania); Maristella Portelli (componente del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Catania e Caltagirone); Gianluca Costanzo (presidente Confindustria Giovani Catania).

Seguiranno gli interventi: “Il sostegno del Gruppo Bancario Cassa Centrale Banca” di Luigi Duranti (coordinatore del PNRR per il Gruppo Bancario Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano); “Pianificare gli investimenti nell’era del PNRR” di Marco Russo (sales Consultant Warrant Hub Gruppo Tinexta) e “Le misure del PNRR per la Transizione Digitale” di Luca Lesignoli (CEO Neosperience LAB).

Chiuderà il direttore generale Credito Etneo BCC Antonio Massimo Sena.

Articolo precedenteDisturbi del sonno: il 5% dei modenesi ci soffre
Prossimo articoloIl Signore di Notte al Salone del Libro

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here