6 giorni di puro jazz a Lana in Alto Adige

0
400

Londra – È ormai un appuntamento consolidato quello che coinvolge Lana in Alto Adige come teatro di Lana meets Jazz, il festival musicale estivo in cui si esibiscono insieme artisti di fama internazionale e giovani musicisti della locale scuola di jazz. Personaggio fondamentale dell’evento e del territorio è senza dubbio Helga Plankensteiner, la sassofonista-cantante nata e cresciuta a Lana, che ha iniziato il suo percorso passando dal coro della chiesa alla banda musicale nella quale suonava il clarinetto. Pur avendo girato il mondo e conosciuto i maggiori esponenti della musica jazz, Helga continua a vivere a Lana, dove insegna alla scuola di musica e, appunto, organizza Lana meets Jazz.

In apertura del programma di quest’anno si esibiranno The Youngsters, il 15 giugno alle 20 presso la Giardineria Galanthus, tre giovani musicisti (sax, clarinetto e fisarmonica), che hanno frequentato il corso di Jazz della Scuola di Musica di Lana. A seguire, Gabriele Mirabassi, da più di trent’anni considerato tra i migliori clarinettisti del panorama mondiale, suonerà insieme al fisarmonicista Simone Zanchini, noto per la sua creatività nelle esecuzioni, che lo ha portato ad essere uno dei più originali e innovativi fisarmonicisti della scena internazionale.



Booking.com

Articolo precedenteI ricchi italiani cercano nel Bel Paese: domanda di case di lusso triplicata rispetto al 2020
Prossimo articoloA Bolzano, torna l’arte moderna in asta da Bozner Kunstauktionen

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here