Processo scomparsa Denise Pipitone, rinviato al 25 maggio

1
309

Rinviato al prossimo 25 maggio il processo in corso davanti al Tribunale di Marsala, per il sequestro della piccola Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo il 1 settembre 2004.

Nel processo sono imputati Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise, accusata di concorso in sequestro di minore e di false dichiarazioni al pm ed il suo ex fidanzato.

Alla ripresa delle udienza saranno chiamati a testimoniare il pluriomicida D’assaro, indagato di reato connesso, Rosalba Pulizzi e Antonina Minaudo, madre di Piero Pulizzi, padre di Denise.