Fase 2, le corse sullo Stretto di Messina diventano 8: ecco i nuovi orari

0
287

A partire da oggi, mercoledì 6 maggio, in forza dell’autorizzazione concessa alla Caronte&Tourist per far fronte alla accresciuta domanda di traghettamento conseguente all’avvio della cosiddetta “Fase 2”, le corse effettuate nello Stretto diventano otto (erano cinque).
Secondo il nuovo calendario, la prima nave lascerà Rada San Francesco alle 06,00, mentre le corse successive sono previste alle 07,20; 10,00; 12,00; 15,20, 17,20; 19,00 e infine alle 21,00.
Da Villa San Giovanni prima partenza alle 06,40 e poi alle 08,00; 10,40; 12,40; 16,00; 18,00; 19,40 e infine alle 21,50.
Dal 4 maggio è permesso il traghettamento anche a quanti tornano nella propria residenza o domicilio oltre che ai pendolari dello Stretto; al personale di Forze dell’Ordine, Forze Armate e Vigili del Fuoco; agli operatori sanitari e ai soggetti in situazione di grave e comprovata necessità.
Restano i controlli all’imbarco, operati come sempre da personale sanitario e forze dell’ordine.

 

Articolo precedenteFase due, De Luca: “Gli assembramenti sullo Stretto di Messina sono la prova che il modello Musumeci-Conte è sbagliato. Serve la mia banca dati”
Prossimo articoloCoronavirus, il sindaco di Lampedusa: “Tra migranti e Covid isola in ginocchio. Come si fa a parlare di ripartenza?”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here