Altomonte protagonista all’incontro con Papa Francesco

0
155

Decennale della fondazione dell’Associazione Città del Crocifisso (2011-2021), la Città di Altomonte protagonista al Giubileo di ringraziamento. A consegnare il piatto dell’Associazione a Papa Francesco è stato il consigliere comunale con delega ai rapporti con il culto Giuseppe Capparelli.

È quanto fa sapere il Sindaco Gianpietro Coppola esprimendo soddisfazione e ringraziando il sodalizio nazionale per aver dato alla comunità l’opportunità di farsi interprete di questo importante percorso che continua a raccogliere adesioni intorno ai temi portati avanti: il legame tra devozione e marketing territoriale, fondato sul turismo lento e sulla riscoperta di riti e tradizioni volti al rilancio dei luoghi.

All’evento hanno preso parte anche il vicesindaco Francesco Provenzale ed il consigliere comunale Vincenzo Fittipaldi.

La delegazione composta da circa 250 persone, provenienti dalle nove regioni che rappresentano le quarantasei municipalità accomunate dal culto al SS. Crocifisso, al termine della celebrazione è stata ricevuta da Papa Francesco per la benedizione apostolica.

In seguito, nella Basilica di San Pietro, si è svolta la Celebrazione Eucaristica, officiata da Sua Eminenza, il Cardinale Mauro Gambetti, Arciprete della Basilica. Erano presenti 32 Comuni, il Presidente Alessio Valente ed il vicepresidente Aldo Luongo; l’assistente spirituale, don Beniamino; il Segretario Giuseppe Semeraro; la responsabile delle attività di promozione e di organizzazione, Nunzia Digiacomo; l’addetto alla comunicazione, Pino Lotta, vari parroci e gli ambasciatori.

Articolo precedenteBaldi: ieri XFactor oggi “Domani verrà” il nuovo singolo
Prossimo articoloREPLY: Inizia il countdown per la Reply Cyber Security Challenge 2021

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here