Rosanna Mazzia, candidato alla carica di Consigliere Regionale

0
138

“Quando ho deciso di accettare la candidatura al Consiglio Regionale per la Circoscrizione Nord della Calabria – ha dichiarato la candidata Rosanna Mazzia – per poter dare una voce al territorio in cui sono nata e in cui sono cresciuta, mi sono imposta uno stile, una serie di regole che avrei rispettato.

In questi anni come Sindaco di Roseto Capo Spulico ho portato avanti una mia visione della politica, spesso anticonvenzionale, e del rapporto con i cittadini e con l’ambiente, mettendo al primo posto della mia agenda programmatica, il rispetto dell’ambiente.

Per questo motivo, quando è arrivato il momento di ragionare di comunicazione elettorale ho posto dei paletti precisi: gli elettori, i miei concittadini territoriali, non vedranno infiniti muri tappezzati con i miei manifesti elettorali, che ad esclusione di qualche sporadico caso che potrebbe essere sfuggito ad un rigido controllo, saranno affissi solo negli spazi elettorali predisposti. O almeno ci proveremo!

Ognuno è libero di agire come vuole, ma proprio per questo motivo, la mia coscienza mi suggerisce che imbrattare ogni singolo muro di ogni strada, di ogni paese della Calabria non sia un atto d’amore e di rispetto per la mia Regione.

Non ho l’ipocrisia di sostenere che non cercherò di informare gli elettori della possibilità di dare, dopo tanto tempo, una voce all’Alto Ionio, alla Sibaritide e al Pollino, per far sì che le nostre istanze siano finalmente rappresentate in seno al Consiglio Regionale.

Ma al tempo stesso ho scelto destinare parte delle forze più dinamiche che hanno deciso di sostenermi ad azioni finalizzate ad evitare che il materiale di promozione elettorale venga disperso e imbratti eccessivamente le strade e le pareti.

Nei prossimi giorni segnalerò le iniziative promosse in tal senso.

Ma non basta. Quando alla natura si chiede qualcosa, alla natura qualcosa, più di qualcosa, va restituito.

Per questo motivo ho deciso di mettere fin da subito a disposizione di qualsiasi Istituzione, Ente o Associazione ambientalista o che operi in ambito ecologista che ne faccia richiesta un significativo numero di alberi, che potranno essere piantati in tutta la Calabria. 

Useremo e sprecheremo tantissima carta durante questa campagna elettorale. Regalare degli alberi è il mio modo di restituire alla natura quanto le abbiamo chiesto e di sottolineare come il rispetto per l’ambiente non può prescindere da una visione politica che guardi al futuro.

Le richieste potranno essere inoltrare fin da subito all’indirizzo mail info@rosannamazzia.it e saranno evase fino all’esaurimento degli arbusti, anche dopo la conclusione della campagna elettorale.

Nella nuova storia della Calabria che vorrei scrivere insieme ai miei elettori, il rispetto per la natura e per l’ambiente è un capitolo di fondamentale importanza, perciò lancio un appello a tutti coloro che sceglieranno di apporre il mio nome sulla scheda elettorale, e non solo: prendiamoci cura del nostro territorio, della nostra casa comune come dice Papa Francesco… É il nostro tesoro e lo dobbiamo custodire con amore e passione.

So di poter contare su ognuno di voi, perché condividiamo una visione precisa di come prenderci cura del nostro territorio.

Questa visione, se vorrete, la porteremo tra i banchi del Consiglio Regionale della Calabria. Sarà l’inchiostro con cui scriveremo, insieme, una nuova, splendida storia per la nostra Regione”.

Articolo precedenteSport e turismo, si accendono i motori per il Raid dell’Etna 2021
Prossimo articoloPresentazione del portone di bronzo della Chiesa di Santa Teresa a Cosenza

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here