Kledi Kadiu e Ornella Della Libera, supervincitori in ex-aequo del Premio Elsa Morante Ragazzi 2009

0
243

La giuria popolare composta da studenti di scuole secondarie inferiori e superiori di tutta la Campania, ha decretato Kledi Kadiu e Ornella Della Libera, supervincitori in ex-aequo del Premio Elsa Morante Ragazzi 2009.

Il 28% delle preferenze infatti è andato a “Il mio giornale, manuale per giornalisti in erba” (Lapis) di Fabio Galati e Laura Montanari, mentre il 36% ha votato “Florian del cassonetto, storia di un piccolo rom” (Rizzoli) di Ornella Della Libera e il restante 36% “Meglio di una favola la mia vita” (Mondadori) di Kledi Kladiu. Durante la cerimonia di premiazione, che si è svolta nella sala Newton di Città della Scienza di Napoli, una buona parte dei giovani studenti è intervenuta leggendo i propri giudizi sui tre libri . Sul palco con i vincitori, il presidente della giuria tecnica Dacia Mariani ed alcuni giurati: Teresa Triscari, Emanuele Trevi, Enzo Colimoro e Tjuna Notarbartolo, direttore del premio letterario.

Kledi si è proposto a sorpresa con i ragazzi non come esempio di qualcuno che ha raggiunto il successo ma come qualcuno che ha sofferto per realizzare il proprio sogno, affrontando, nel nome di un obiettivo da realizzare, dolore e difficoltà, puntando tutto sull’istinto a sostegno di una passione forte. Non ha mancato di ringraziare Luca De Donno per la preziosissima collaborazione nella realizzazione del libro che racconta la sua storia.

Felice del riconoscimento anche Ornella Della Libera, la scrittrice poliziotta accolta da festosi applausi dei circa 1000 ragazzi presenti in sala. L’autrice ha dichiarato che il ricavato delle vendite andrà alla Fondazione Affido.

Subito dopo, premiati anche Fabio Galati e Laura Montanari orgogliosi di essere riusciti a rispondere alla curiosità dei ragazzi su un mestiere di grande responsabilità sulla crescita di un Paese e delle sue strutture democratiche.

All’interno del Premio Morante Ragazzi è stato assegnato il Premio Speciale Nisida –Roberto Dinacci alla Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, per aver curato il libro “Maestri e Maestre” (Tullio Pironti Editore). Il riconoscimento è stato consegnato dall’onorevole Luigi Nicolais a Lidia Genovese, Commissario della Fondazione.
Grandissimo successo ha riscosso anche il concerto di apertura del talentuoso Giovanni Block .