Sogni e dintorni

0
180

Superate le 200 copie per il nuovo libro di Federico Regini, la raccolta di racconti “Sogni e dintorni” edita da Il Foglio a fine Luglio di quest’anno. Potrà sembrare un numero poco elevato, ma considerando che l’autore elbano non lo ha mai presentato ufficialmente e che le piccole case editrici non possono permettersi grandi battage pubblicitari, il dato lascia comunque piacevolmente sorpresi. Il numero di libri venduti, inoltre, non è ancora ufficiale perché mancano ancora i dati delle copie distribuite on-line dalla casa editrice. Un successo per l’autore, ma anche per tutta l’Elba, scenario del romanzo e di alcuni racconti della nuova opera.  Soddisfazione trapela anche dalle parole di Regini:  “Sono contento dei risultati- ha detto- anche se so che sarà difficile bissare i numeri dell’altro libro giunto alla terza edizione con più di 2500 copie. Una raccolta di racconti- ha aggiunto- è molto diversa dal romanzo, è più difficile affezionarsi e poi credo che “l’isola” sia davvero un caso a parte, visto che senza più presentazioni di alcun tipo, e senza nessun supporto mediatico, dopo quasi 4 anni continua a vendere tanto grazie al passa parola dei lettori. Logicamente – ha concluso sorridendo- parliamo di piccola  editoria indipendente e i numeri sono rapportati a quella, non è che mi sono bevuto il cervello!”
“Sogni e dintorni”, ovvero tutto ciò che è accaduto prima, durante e dopo “L’Isola”. Sette racconti legati dal filo dei sogni, sette pigrizie (citando Tabucchi) scritte tra il 1992 e il 2008. Sette brani diversi che lasciano trapelare le passioni di Federico Regini. Non solo l’Elba e in particolar modo la dimensione del paese, ma anche la musica, il legame con l’infanzia e l’amicizia e alcuni concetti universali cercati di raccontare con un sorriso tra le labbra. “Sto pensando- ha aggiunto ancora Regini- a organizzare una presentazione ufficiale e ho già ricevuto l’appoggio dell’azienda Youritaly e del suo patron Gerardo La Barbera, che si è proposto per darmi una mano. Chissà che non riesca a farla già entro dicembre.”
Federico Regini, “Sogni e dintorni”, Edizioni Il Foglio

Lascia un commento