Autunno rosso porpora

0
170

Roma, autunno del 1497. I destini di due uomini si incrociano modificando per sempre le loro vite. Il primo è Segundo, nessuno ne conosce l’identità, celata sotto maschere sempre diverse, ma lui ha una vendetta da portare a termine. Silenzioso e micidiale, falcia le vite di sicari senza scrupoli e cardinali corrotti, sfruttando le loro debolezze. Il secondo è Andrea Gianani, un giovane appassionato d’arte, rifiutato da una famiglia che non lo comprende. A far da sfondo, il popolo, i frati del convento di San Francesco a Ripa, gli artisti del Rinascimento, la corte papale e l’Urbe che si tinge di rosso mentre la natura si scatena contro la malvagità degli uomini.

* Autunno rosso porpora * di Elena e Michela Martignoni (Ed. Corbaccio, pp. 320, euro 17,60).

Condividi
Articolo precedenteBlood
Prossimo articoloIl sangue e il traditore

Lascia un commento