Sonia Simoneschi, un’artista che aiuta a capire il nostro “io”

0
249

1995 - olio su tavola 65 x 55
Ho conosciuto Sonia Simoneschi grazie ad una nostra comune amica, anche lei artista, Armanda Bertolini SanCasciani. Dalle sue prime parole che spiegavano il motivo della sua scelta artistica, della sua grande passione nel trasferire sulla tela emozioni e sensazioni e trasferrile così al pubblico, ho percepito che era un’artista speciale.
La conferma l’ho avuta visionando online le sue opere.
Suddivise per argomenti, – GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA – il primo che ho visionato è stato “istinto” con la “La Libertà – acrilico e foglia argento su tela”
La Libertà - acrilico e foglia argento su tela

Quest’opera mi ha trasmesso una grande forza e la voglia di libertà che talvolta può venire meno per scelta o per obbligo.
Poi passano ai paesaggi questi sono stati realizzati rispettando da un lato le forme visive, dall’altro mettendoci quello che l’animo dell’autore provava nel momento della pittura di quell’opera. “Roma”, “Corsica Portovecchio”, “il carretto” sono le opere che, secondo me, rappresentano più di tutte le altre il carattere e la vena artistica di Sonia.
Noi la seguiremo nel suo percorso artistico, sicuri che ci saprà offrire altre occasioni di introspezione, di pensiero, di critica, di discussione ma sopratutto momenti per cogliere all’interno del nostro “io” tutte quelle cose, anche nascoste, che vogliono uscir fuori.
Per coloro che volessero acquistare un’opera possono consultare il nostro negozio: store.italynews.it
Riccardo Cacelli