Catanzaro, “Tutela, valorizzazione del patrimonio e Arte Contemporanea”

0
841

Soprintendente De Chirico
Catanzaro – Mercoledì 2 febbraio prossimo, alle ore 10,30, presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, Fabio De Chirico, soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria, terrà una conferenza sul tema “Tutela, valorizzazione del patrimonio e Arte Contemporanea”.

I lavori saranno introdotti dal direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, Rocco Pangaro; dal presidente dell’Accademia, Maurizio Rubino; da Francesco Brancato (docente di Beni Culturali) e da Andrea Romoli Barberini (docente di Storia dell’Arte).

L’incontro di Fabio De Chirico con gli allievi e i docenti dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro è il primo degli appuntamenti previsti dall’Accademia stessa dedicati alle Istituzioni del mondo dell’Arte.

Fabio De Chirico riveste la carica di Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria dal 2008. Già Dirigente presso la Direzione Generale del MiBAC è stato Soprintendente ad interim per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle province di CS, CZ, KR, RC, VV e per i Beni Storici, Artistici ed Etnonatropologici di SA e AV. Docente al Master di Mediazione e gestione del patrimonio culturale in Europa presso l’Università degli Studi della Calabria, vanta numerose partecipazioni a convegni, seminari, saloni del restauro, collaborazioni a riviste, pubblicazioni. In particolare, ha riaperto al pubblico, curandone l’allestimento, la Galleria Nazionale di Cosenza; ha promosso l’acquisizione in comodato della collezione della Banca Carime di Cosenza e ne ha ideato e curato l’allestimento nelle sale della Galleria Nazionale di Cosenza. Ha realizzato e curato numerose mostre tra queste: Omaggio a Umberto Boccioni; Splendori sacri. Tesori della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea; Terra Vento Pietra.

Lascia un commento