“Madre vendetta” di Giancarlo Trapanese al Museo Crocetti

0
168

La violenza sulle donne da parte di chi doveva amarle, la certezza della pena, la giustizia equa, il rispetto per i parenti delle vittime: sono questi temi del nuovo romanzo di Giancarlo Trapanese “ Madre Vendetta, storia di un perdono impossibile” edito da Vallecchi e sipirato da una vicenda di cronaca che sarà presentato al pubblico a Roma il prossimo 8 marzo alle 18.00 nella Sala Polifunzionale del Museo Crocetti, Via Cassia, 492 con la collaborazione dell’Associazione Culturale M. Arte.

Oltre all’autore Giancarlo Trapanese, interventi della giornalista Rai Federica Sciarelli che riceverà il premio “Rossana Wade amore per la verità”, Rosanna Vaudetti, Beatrice Lorenzin e Simonetta Bartolini, a seguire, alle 21.00 il concerto Jazz del Maestro Simone Sala.

Lascia un commento