Il più bel presepe

0
507

Pensi

che ancora

mi potrei meravigliare

della tua assenza?

Quando ti ho aperto

la porta sapevo

cosa sarei andato

incontro

 

Come ora so

che ci sei

anche se non ti sento

non ti parlo:

semplicemente vivi in me

Anche se faccio

di tutto per non

pensarti

tu mi esplodi dentro

 

E ti cerco,

come il rabdomante

indovina la fonte

come il naufrago

spera nella spiaggia:

nessun altro presepe

al mondo potrà

sostituire questa

mia lunga attesa di te.

Lascia un commento