Ho lasciato il porto…

0
503

ho lasciatoHo lasciato il porto,

posto sicuro e al riparo

dalle tempeste

per una destinazione

che neppure conosco.

 

Ho solo confidato

sulla parola

che il Navigante

mi aveva affidato:

lasciare il certo,

il conosciuto

per l’incerto e

lo sconosciuto.

 

Ho alzato l’ancora

e sono partito

con la paura nel cuore

di non farcela,

ma con la certezza

di non essere solo.

 

Ora sono in mare

aperto e mi chiedo

se la realtà e la verità

del mio essere Uomo

in questa Terra

è quella che vedo

con i sensi 

o è qualcosa di più

che percepisco

con la mia mente,

che esploro

con la mia anima.

 

da “La Terza Stella ad Ovest di Cassiopea“, Pferraio 2014

Lascia un commento