Pioggia d’agosto

0
285

15 - 1Finalmente la terra
respirò
dopo giorni di calore sahariano
Gocce di pioggia
scesero dal cielo
inaspettatamente vivo

Si lavarono le foglie dei platani
Si dissetarono i gelsomini
le zolle aride assorbirono
a più non posso
il prezioso liquido
donato dal cielo

L’aria ora è più fresca
e sento una fragranza
di terra non più arida
che è vita sul mio giardino:

Un po’ come sono io
quando faccio cadere
nell’anima
parole di sapienza eterna.

da “Il mare in un bicchiere di plastica”, Pferraio, 2015