Un tragicomico Party inglese al tempo di Brexit

Il film di Sally Potter con Kristin Scott Thomas e Timothy Spall

0
47

Una festicciola tra coppie di amici inglesi colti e impegnati, diventa un tragicomico ‘bagno di sangue’ di rivelazioni e sorprese nella nuova black comedy corale in bianco e nero di Sally Potter, The party, che dopo il successo ai festival di Berlino e Roma in sala con AcademyTwo dall’8 febbraio. Kristin Scott Thomas, Timothy Spall, Patricia Clarkson, Bruno Ganz, Cillian Murphy, Emily Mortimer e Cherry Jones ne sono i protagonisti. La regista inglese con una messa in scena alla Carnage punta sul caos, sul panico per mettere a nudo le false sicurezze, la morale senza piu’ consistenza dell’intellettuale borghese, il ruolo delle donne nell’era post – post femminista.