A chi leggevo le mie poesie

0
200

Ho letto le mie poesie
ai pini, mortelle e ginepri
delle Sugarelle

Ho sentito
portata dal vento
la loro approvazione

Allora ho respirato
profondamente
e ho lasciato che gli atomi
di quei luoghi d’infanzia
riempissero
il mio Essere.

Desiderio
d’immortalità?

da “Il mare in un bicchiere di plastica“, Pferraio, 2018