Il tesoro di Ercole

0
182

Per la giovane archeologa Nina Wilde è l’occasione di una vita. Dai suoi studi su antichi testi ha tratto la convinzione che esista una tomba in cui sono sepolti i resti del leggendario semidio Ercole. Se riuscisse a localizzarla, si tratterebbe del ritrovamento archeologico più importante di tutti i tempi. Insieme a Eddie Chase, ex SAS ed ex guardia del corpo, ora suo compagno di avventure e di vita, Nina parte alla ricerca della tomba. Ma è subito chiaro che non è l’unica sulle tracce dei resti di Ercole e delle favolose ricchezze che la tomba potrebbe contenere. E come se non bastasse, Chase deve fare i conti con una figura del suo passato, che rischia di mettere in pericolo non soltanto la relazione con Nina, ma anche la sua stessa vita. I due si trovano ben presto al centro di un’oscura cospirazione, che ha seminato tracce di violenza e corruzione in tutto il mondo: dalla Svizzera a Shanghai, dal Botswana a Londra. Inizia per loro una drammatica fuga che è anche una frenetica ricerca per individuare la tomba di Ercole prima che i suoi segreti cadano nelle mani sbagliate.

* Il tesoro di Ercole * di Andy McDermott (Ed. Longanesi, trad. di Andrea Marti e Stefano Tettamanti, pp. 450, euro 18,60).

Lascia un commento