Petrolio, New York a 4 dollari

0
167

New York – Le quotazioni del petrolio hanno azzerato i guadagni dopo che le scorte di greggio statunitensi sono risultate superiori alla previsioni degli analisti.      
Le scorte di petrolio sono cresciute di 7,2 milioni di barili a 346,1 milioni di barili al 30 gennaio, ha reso noto il Dipartimento dell’ energia Usa, secondo quanto riferisce
l’agenzia Bloomberg, contro la previsione di un aumento di 3 milioni di barili.  Il greggio con consegna a marzo si attestato su 41,01 dollari al barile sul New York Mercantile Exchange.

Lascia un commento