Ispettori Aiea lasciano Corea del Nord

0
189

Tokyo – I quattro ispettori dell’Agenzia internazionale dell’energia atomica (Aiea), coinvolti nelle operazioni di smantellamento dei piani nucleari di Pyongyang, hanno lasciato la Corea del Nord, mentre gli esperti Usa, impegnati nelle stesse attività, dovrebbero farlo domani mattina.  La svolta, effetto della decisione di Pyongyang di chiudere i colloqui a Sei sul processo di denuclearizzazione e di ravviare i programmi atomici, è la reazione alla decisione del Consiglio di sicurezza dell’Onu che ha condannato all’unanimità il regime comunista per il lancio del missile-satellite del 5 aprile.

Lascia un commento