Spagna, maggioranza contro legge aborto sedicenni

0
182

La maggioranza degli spagnoli è contraria alla proposta di riforma della legge sull’aborto presentata dal governo socialista del premier José Luis Zapatero, che prevedere fra l’altro una li9bera scelta anche per le ragazze minorenni fra i 16 ed i 18 anni senza dover chiedere il consenso ai genitori, ne informarli, secondo diversi sondaggi resi pubblici oggi.

Lascia un commento