La nuova vita di Elisabeth

0
217

Vienna – Elisabeth Fritzl, la donna che ha  trascorso 24 anni della sua vita reclusa in uno scantinato dal padre-mostro, è sparita di nuovo, ma stavolta volontariamente per proteggere la sua intimità e quella dei suoi figli: più
di un anno dopo la sua liberazione, e due mesi dopo la condanna all’ergastolo del carceriere di Amstetten, la stampa rosa austriaca assicura che la donna sta riuscendo negli sforzi di ricostruirsi una vita normale.

Lascia un commento