Chrysler, giudice fallimentare: taglio concessionari

1
155

Chrysler non avrà bisogno di una rete di concessionari se il passaggio degli asset a Fiat andrà in porto come previsto. Lo sostiene il giudice del tribunale fallimentare di New York, Arthur Gonzales, che ha già approvato la cessione degli asset ‘buoni’ della casa automobilistica Usa al gruppo italiano.

Lascia un commento