Iran, espulso corrispondente della Bbc

0
175

John Leyne, corrispondente della Bbc in Iran, è stato espulso dal Paese.
Il giornalista inglese dovrà lasciare l’Iran entro 24 ore. Il governo lo ha accusato di “diffondere notizie false ignorando i principi morali della professione, di sostenere i rivoltosi e di calpestare i diritti della nazione iraniana”.

Lascia un commento