Iraq: a Kirkuk il bilancio è di 64 morti

0
176

E’ salito ancora il bilancio dell’attentato con autobomba a una moschea sciita a Kirkuk, nel nord dell’Iraq. Gli ultimi dati forniti da polizia e obitorio parlano di 64 morti e 166 feriti. “Il bilancio dell’attentato suicida è arrivato a 64 morti e 176 feriti – ha detto il capo della polizia di Kirkuk -. Le operazioni di ricerca proseguono per ritrovare le vittime o eventuali sopravvissuti”. L’ultimo bilancio era di 35 morti e 120 feriti.

Lascia un commento