Nuovo no di Ankara a apertura porti a greco-ciprioti

0
205

Ankara – La Turchia ha ribadito oggi che non intende aprire i propri porti e aeroporti alle navi e agli aerei greco-ciprioti – un passo fondamentale per la sua adesione all’Ue – finché i paesi europei non stabiliranno rapporti commerciali con la Repubblica turca di Cipro del nord (Rtcn, riconosciuta da Ankara, ma non dalla comunità internazionale).  Lo ha detto oggi, al suo rientro da una missione in Austria, Egemen Bagis, capo negoziatore turco presso l’Ue.

Lascia un commento