Belgio, sarà processata baby sitter fan di Hitler

0
284

Bruxelles – Finirà in tribunale e potrebbe perdere il permesso di lavoro una baby sitter belga che ha dichiarato apertamente di ammirare Adolf Hitler. La donna, che afferma di essere sposata con un “ex nazista”, ha esposto all’ingresso della sua casa della città portuale di Antwerp un ritratto del dittatore e uno stendardo di Vmo, un gruppo illegale fiammingo neonazista. Intervistata in una tv locale,  la donna ha comparato la presenza dei turchi e marocchini nel Flanders a quelle degli ebrei in Germania negli anni 30 e 40, e ha definito Hitler come “un grande visionario, un uomo con idee
fantastiche”, come riferisce il quotidiano La Libre Belgique.

Lascia un commento