Ramadan, musulmani placano fame con la tv

0
182

Londra – Il Ramadan, il mese sacro di digiuno per l’Islam, è anche il periodo dell’anno in cui i musulmani trascorrono più tempo davanti alla tv. Le emittenti programmano decine di serie tv, conosciute come “musalsals” girate proprio per essere trasmesse in questo periodo dell’anno.
    “Uno degli aspetti della tradizione del Ramadan è proprio guardare la tv insieme ad amici e parenti”, ha spiegato alla Cnn il produttore televisivo Ismail Kutkut. “A causa dell’aumento del numero di telespettatori, ci sono più interruzioni pubblicitarie: questo incoraggia le emittenti a investire più denaro nei programmi e i produttori sono incentivati a creare trasmissioni di qualità”, ha aggiunto Kutkut.