Usa, soccorse disabili, muore per linfoma ai polmoni

0
180

New York  – L’11 settembre continua a mietere vittime, otto anni dopo. Un newyorkese, che aveva partecipato ai soccorsi dell’11 settembre e si era successivamente ammalato di linfoma per le esalazioni di polvere e fumo respirate nei drammatici minuti seguiti al crollo delle Torri Gemelle, e’ considerata l’ultima vittima dell’attacco terroristico di al-Qaeda al cuore degli Usa. Leon Heyward, dipendente del Dipartimento per la Tutela del consumatori della citta’, aveva partecipato al soccorso di una coppia di impiegati disabili a Broadway, riuscendo a portarli fuori dall’edificio.