Iran, attentato suicida contro alti ufficiali dei Pasdaran

1
183

Secondo un nuovo bilancio riportato dall’agenzia Fars sono circa 20 le persone rimaste uccise nell’attentato suicida contro alti ufficiali dei Pasdaran dove ha perso la vita tra gli altri anche il comandante del battaglione Al Qods dei Pasdaran iraniani, generale Nour-Ali Shushtari.
Fra i morti vi sarebbero anche notabili locali, in procinto di partecipare a una riunione per la riconciliazione tra le componenti sciita e sunnita della popolazione. I Pasdaran hanno accusato Paesi “stranieri” di essere dietro all’attentato, che non è stato ancora rivendicato.