MO: processo a ‘lupo solitario’

0
177

Una seduta breve al tribunale di Gerusalemme,poi l’aggiornamento a 30 giorni: queste le prime battute del processo a Yaakov Teitel.L’ ebreo, 37 anni, nato negli Usa e residente in Cisgiordania, e’ accusato di una lunga serie di attentati, fra il 1997 e il 2009.

Lascia un commento