Il Portogallo approva i matrimoni gay

0
196

Il Parlamento portoghese ha approvato il disegno di legge del governo, che istituisce i matrimoni tra persone dello stesso sesso, escludendo però il diritto all’adozione di bambini. Il Portogallo diventa così il sesto Paese europeo ad equiparare i matrimoni eterosessuali a quelli omosessuali. Il premier socialista, Socrates, ha detto che la legge fa parte degli sforzi per rendere il Portogallo un paese più moderno. L’opposizione però organizza un referendum.