Battisti resterà in Brasile

0
237

Secondo alcune notizie apparse sulla stampa brasiliana, il presidente brasiliano Luis Inacio Lula da Silva non ha intenzione di concedere all’Italia l’estradizione di Cesare Battisti, l’ex terrorista condannato nel nostro paese all’ergastolo per il coinvolgimento in quattro omicidi all’epoca degli anni di piombo.

Lascia un commento