Trovata morta 12enne la scomparsa, accusata il poliziotto

0
152

L’Aja – Milly Boele, la bambina di 12 anni olandese scomparsa il 10 marzo scorso é stata ritrovata morta, sotterrata in un giardino vicino la sua casa di Dordrecht. La storia, che ha sconvolto l’Olanda, vede implicato un poliziotto di 26 anni che si é autodenunciato come l’assassino della ragazza. Secondo la ricostruzione fornita dall’uomo, al momento arrestato, la ragazza sarebbe stata portata da lui a casa e l’uccisa, il corpo sotterrato nel suo giardino.