Il Papa: ”musulmani sono nostri fratelli”

0
212

Cipro – Ancora prima di sbarcare a Cipro, il Papa ha sgombrato l’orizzonte da qualsiasi nube religiosa: la morte violenta di monsignor Luigi Padovese – ha spiegato ai giornalisti in una conferenza stampa durante il viaggio aereo – non ha motivazioni politiche, non ha niente ”a che fare con la Turchia” e non deve ”oscurare in alcun modo il dialogo con l’Islam”.

Lascia un commento