Marea nera: Obama attacca Bp su dividendi

2
197

Bp “conta gli spiccioli” con la gente del Golfo del Messico vittima della marea nera ma poi è pronta a pagare dividendi da 10 miliardi di dollari ai suoi azionisti: “furioso” con la multinazionale del greggio che ha “obblighi morali e legali nel Golfo”, Barack Obama è tornato oggi a Grand Isle dopo aver rinviato per la seconda volta il “ritorno a casa” nella Giakarta della sua infanzia.

2 Commenti

Lascia un commento