Unione Europea: allarme per l’aumento dei debiti

0
321

Bruxelles –  All’indomani del verdetto sulle manovre taglia deficit dei Paesi dell’eurozona, la Commissione Ue lancia l’allarme sui debiti pubblici. I debiti continueranno a salire nel 2010 e anche oltre il 2011.  E se la questione non verra’ ‘affrontata con urgenza’ dai governi, la ripresa economica potrebbe essere definitivamente compromessa.

Lascia un commento