Guantanamo: sviene l’avvocato di Khadr e il processo è sospeso

0
135

 Guantanamo (Stati Uniti) – L’unico avvocato del canadese Omar Khadr, il tenente colonnello Jon Jackson, é svenuto nel tribunale militare di Guantanamo, sull’isola di Cuba, e il processo é stato rimandato a data da destinarsi e comunque non prima di luned prossimo.
   In pieno contro interrogatorio di un testimone d’accusa, l’avvocato militare ha chiesto una pausa di cinque minuti al
giudice. Dopo aver lasciato l’aula di tribunale, secondo alcuni testimoni, il legale militare é caduto per terra svenuto.

Lascia un commento