Birmania, per San Suu Kyi primo viaggio da libera

0
309

Gioia e speranza per  Angu San Suu Kyi a Bagan. La leader del Movimento nazionale per la democrazia in Birmania, fa il primo viaggio dopo la scarcerazione.

Questa mattina è arrivata a Began, città a sud ovest del paese. Vista la sua posizione, molte le guardie del corpo sia all’arrivo che al check-in in albergo. San Suu Kyi, sessantasei anni è fondatrice del suo partito per i diritti civili. Prima parlamentare, poi la vittoria alle elezioni del 1990. Ciò nonostante il regime boicotta il risultato, e la donna viene arrestata. Lo stesso anno vince il premio Nobel. Nel 2003 una condanna a sette anni, e dal novembre dello scorso anno è libera.

Insieme ad Angu San Suu Kyi, il figlio  Kim Aris nato in Gran Bretagna. Intanto dal suo staff non si apprendono ulteriori informazioni sulla visita.

 

Lascia un commento