Aja:”Olanda responsabile massacro Sbrebrenica”

1
475

L’Olanda responsabile della morte di tre musulmani nella strage di Srebrenica. Questa la sentenza della Corte di appello dell’Aia.

“La Corte ha stabilito che lo stato olandese è responsabile per la morte di questi uomini, perché le truppe non hanno respinto i soldati bosniaci” legge un giudice del tribunale. Questo verdetto annulla quello di primo grado, con l’Olanda assolta. Una notizia che certo non lascerà polemiche sul piano internazionale. La causa era stata avviata da Rizo Mustafic e Hasan Nuhanovic, membri della forza militare  Ducthbat. Entrambi hanno perso parenti in questa guerra. Dal canto suo l’Olanda ha sempre dichiarato di essere stata abbandonata dall’Onu, necessitando di un sostegno aereo. Ricordiamo che il massacro è stato un avvenimento della guerra civile fra Bosnia ed Erzegovina, fra il 1992 e il 1995.

Fra gli altri personaggi chiave Ratko Mladic, tuttora sotto processo per crimini fatti anche nella guerra di Bosnia. Intanto col verdetto di oggi, l’Olanda dovrà risarcire pecuniariamente i familiari delle vittime.

 

1 Commento

Lascia un commento