Gran Bretagna, chiude News of the World

1
302

News of the World chiude i battenti. Dopo lo scandalo delle intercettazioni, il magazine inglese non produrrà più copie. Una notizia che lascia senza parole non solo la Gran Bretagna.

Fondato nel 1843, appartiene all’omonimo gruppo editoriale di Rupert Murdoch. Fra i giornali in lingua inglese è il più venduto in tutto il mondo. Martedì scorso la notizia che giornalisti e personale di questa testata avrebbero intercettato telefonicamente circa quattromila persone, tra familiari di soldati morti in guerra e bambini uccisi.

Subito la presa di posizione del premier David Cameron, che aveva chiesto di fare luce. Per Murdoch sono previsti guai, anche economici, per le sue aziende. Fonti parlano di possibili arresti fra i lavoratori del giornale.

Lascia un commento