Filippine: convoglio con la Clinton attaccato con gavettoni di vernice rossa

0
113

 Manila – Un gruppo di manifestanti filippini ha attaccato con gavettoni di vernice rossa il convoglio del segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, in visita a Manila, costringendolo a deviare il suo tragitto. A riferirlo è stato un fotografo della France Presse, che ha
assistito alla scena. Secondo il reporter, gli addetti alla sicurezza dell’ex First lady  – alcuni filippini ed almeno un americano – hanno imbracciato i fucili automatici dopo che una cinquantina di dimostranti avevano assaltato il convoglio, dando calci ad alcune vetture e lanciando ‘bombe’ di vernice rossa. Nessun colpo, tuttavia, è stato sparato. La protesta è stata rivendicata dal gruppo giovanile di sinistra Anakbayan. “Abbiamo organizzato una manifestazione contro il convoglio”, ha confermato la portavoce dell’organizzazione, Dianne Marie
Solmavor.

Lascia un commento