Afghanistan: attaccati gli inquirenti della strage

0
153

Una delegazione inviata dal governo afghano per indagare sul massacro di 16 civili da parte di un soldato americano è stata attaccata stamani mentre si trovava vicino al luogo della strage.

Lo si apprende dal portavoce del ministero dell’Interno: “Almeno un nemico si era nascosto. Ha aperto il fuoco quando la delegazione è arrivata, ferendo un poliziotto, c’è stata una pioggia di proiettili”.

Lascia un commento