Roman Abramovich sarebbe stato fermato dall’Fbi negli Usa

0
299

Londra – Il miliardario russo Roman Abramovich sarebbe stato fermato dall’Fbi negli Usa. Lo affermano la tv russa Rbc-Tv e il quotidiano Kosmokolvskaya Pravda. Il portavoce del Chelsea ha però smentito la notizia. Si ignora il motivo del fermo, che potrebbe essere connesso alle attività di Abramovich quale patron della squadra di calcio londinese o all’inchiesta sulla scomparsa del suo ex socio in affari, Boris Berezovsky, trovato morto sabato a Londra.

Lascia un commento