L’esercito americano ha sganciato le armi per i curdi vicino a Kobané

0
150

Armi, munizioni e forniture mediche: alle prese con i jihadisti vicino al confine con la Turchia , i curdi di Siria sono stati sostenuti dall’ aria. Un C-13 cargo aereo dell’ esercito america ha rifornito di materiale vario dato dalle autorità curde dell’Iraq per consentire gli assediati che resistono all’offensiva del gruppo Stato islamico (EI) contro la città di Kobané detto il centro della leadership americana in Medio Oriente e Asia Centrale (CentCom) ha detto in una dichiarazione. Questa è la prima volta che Washington rende tale operazione. Un’iniziativa che potrebbe dispiacere Ankara.

Lascia un commento