Coulibaly ha rivendicato la strage di Parigi

0
574

Il terrorista Amedy Coulibaly, ucciso in un raid della polizia a Parigi, rivendica in un video l’uccisione della poliziotta e l’attacco al negozio ebraico a Parigi. Coulibaly, nel filmato che sarebbe stato girato dopo la strage di Charlie Hebdo e la sparatoria a Montrouge, dice di appartenere all’Isis. Lo rendono noto Le Figaro e Le Monde. “Ci siamo sincronizzati”, dice riferendosi all’attacco dei fratelli Kouachi. Per le autorità il video è autentico. Uno o più complici devono aver postato il video su internet dopo la sua morte.

Lascia un commento