Yemen, si è dimesso il governo

0
326

Londra – Il governo yemenita, contestato dalle milizie sciite di Ansaruallah, ha presentato le dimissioni al presidente Abd Rabbo Mansour Hadi. Lo ha annunciato il portavoce dell’esecutivo. “Il governo presieduto da Khaled Bahah ha presentato le dimissioni al capo dello Stato”, ha dichiarato la fonte, senza precisare se le dimissioni sono state accettate. Ieri sera, un lungo braccio di ferro sembrava avesse portato a un accordo: la modifica della Costituzione per inserire i ribelli sciiti in Parlamento e nelle istituzioni.

Lascia un commento