Da Putin a Macri ecco i potenti dei Panama Papers

0
80

Vladimir Putin contrattacca e accusa i giornalisti di essere al servizio della Cia; David Cameron si blinda dietro la privacy; Xi Jinping tace, nel piu’ perfetto al quale ci abituati la Cina comunista. Il re e’ nudo, e reagisce come puo’ di fronte agli oltre 11 milioni di documenti che svelano i meccanismi e le transazioni offshore di vip della politica, dello sport e dell’economia che si affidavano allo studio legale Mossack Fonseca per mettere in piedi societa’ in grado di bypassare il fisco.